In evidenza

The Cameraman e le cineprese del cinema muto

The Cameraman è considerato come il punto di svolta nella carriera di Buster Keaton: è stato il suo primo con la MGM - Metro Goldwyin Mayer, ma sfortunatamente questo contratto lo porterà alla fine della sua carriera per la completa perdita dell'indipendenza creativa, che culminerà con l'arrivo del sonoro e l'alcolismo. Keaton in seguito scrisse …

Leggi tutto The Cameraman e le cineprese del cinema muto

In evidenza

Laurel & Hardy: The Definitive Restorations

In collaborazione con l’UCLA e Jeff Joseph/SabuCat, arriveranno in DVD e BluRay un cofanetto comprendente i restauri in 2K e 4K di due lungometraggi e 16 comiche sonore più un muto di Laurel e Hardy.Si tratta di una importante uscita in Blu-ray (Region free, quindi accessibile a tutto il mondo) che speriamo aprirà le porte …

Leggi tutto Laurel & Hardy: The Definitive Restorations

Buster Keaton 2: I lungometraggi – Cohen vs Lobster?

Dopo aver esaminato i restauri dei cortometraggi di Buster Keaton eseguiti dalla Lobster Film, ora prendiamo in esame il nuovo cofanetto dalla Eureka Entertainment, che per la prima volta distribuisce i restauri della Cohen eseguiti assieme alla Cineteca di Bologna. Il Keaton Project Nel 2015, una volta "terminato" il Chaplin Project1, è stato inaugurato un …

Leggi tutto Buster Keaton 2: I lungometraggi – Cohen vs Lobster?

Una visita al Cinema Museum di Londra

"The Cinema Museum is culturally very important to the history of movies and gives insight into how things have changed. It was the work house where Charlie Chaplin went as a child. It is a monument of great importance to anyone interested in Cinema". – Sylvia Syms Quando si parla di cinema muto non si …

Leggi tutto Una visita al Cinema Museum di Londra

Buster Keaton in Blu-Ray 1: i restauri Lobster degli short films.

In principio ci fu Buster Keaton. Dalla leggendaria esclamazione da parte di Harry Houdini "What a Buster!", Joseph Francis Keaton sin dall'età di 18 mesi alla sua morte non ha mai smesso di stupire il suo pubblico. E continua ancora oggi. "Buster" Keaton è stato senza ombra di dubbio uno dei più grandi geni della …

Leggi tutto Buster Keaton in Blu-Ray 1: i restauri Lobster degli short films.

Interview with silent film accompanist Meg Morley

Australian-born pianist Meg Morley, just after have launched her debut solo release Through the Hours on 07 June 2017, have played in Bologna during the 31th edition of Il Cinema Ritrovato Festival (from June 24th to July 1s) On the occasion of his performance we had a nice conversation about his role as a silent film pianist. Valerio Greco - You come …

Leggi tutto Interview with silent film accompanist Meg Morley

FILM / NOTFILM

Il documentario Notfilm (2015) è il frutto di un lavoro di ricostruzione durato ben 7 anni del restauratore, storico del cinema e regista americano Ross Lipman dei materiali di un cortometraggio d'avanguardia intitolato semplicemente Film (1965), l'unica opera cinematografica realizzata dallo scrittore irlandese Samuel Beckett, con protagonista la star del cinema muto Buster Keaton. Negli ultimi …

Leggi tutto FILM / NOTFILM

Le molte vite del Napoleon vu par Abel Gance (1927) – una riscoperta lunga 60 anni e il nuovo restauro 2K. [Work in Progress]

Novità per il titanico restauro del Napoleon di Abel Gance da parte del BFI e di Kevin Brownlow

VISIONI ITALIANE 2016: UNA RIBALTA PER I REGISTI DEL FUTURO

Presso la Cineteca di Bologna, dal 24 al 28 febbraio le “visioni italiane” di giovani registi emergenti con cortometraggi, documentari, film sperimentali e opere d’esordio in cerca di una distribuzione. È il ventiduesimo anno che alla Cineteca di Bologna approda Visioni Italiane, concorso nazionale per corto e mediometraggi che si è svolto nella settimana da …

Leggi tutto VISIONI ITALIANE 2016: UNA RIBALTA PER I REGISTI DEL FUTURO

The Birth of a Nation – 100 anni dopo.

Una pellicola controversa, esplicitamente razzista, ma nello stesso momento un fondamentale punto di riferimento dei capolavori del cinema muto americano e anche mondiale - tutti questi punti descrivono The Birth of a Nation (1915). Il film originariamente venne distribuito nelle sale cinematografiche con il titolo The Clansman l'8 febbraio 1915 in una fastosa première a Los …

Leggi tutto The Birth of a Nation – 100 anni dopo.

Napoleon alla Pathé Frères e la collaborazione con la Khanzhonkov Studio

(Capitolo tratto dalla tesi di laurea "Voglio vedere l'Imperatore - la rappresentazione di Napoleone nel cinema muto") Gli anni precedenti alla Prima Guerra Mondiale sono caratterizzati da una grandissima competizione fra le grandi case di produzione internazionali. Siamo ancora lontani – anche se per poco – dall’ egemonia distributiva degli Stati Uniti, che diventerà ufficiale solo …

Leggi tutto Napoleon alla Pathé Frères e la collaborazione con la Khanzhonkov Studio

Lumière ! Le cinématographe 1895-1905

«Le cinéma est une invention sans avenir» In occasione del 120° anniversario della nascita dell'invenzione dei Fratelli Auguste e Louis Lumière, il Cinématographe, l'Institut Lumière organizza una grandiosa mostra di punta, tenuta dal 27 Marzo al 14 Giugno 2015 presso il Salon d'Honneur del padiglione espositivo Petit Palais, dedicata quasi esclusivamente alla loro invenzione. All'interno della mostra gli spettatori hanno avuto …

Leggi tutto Lumière ! Le cinématographe 1895-1905

FILM o NOFILM

NOFILM Ross Lipman Nel 1964 l'autore Samuel Beckett si mise al lavoro su una delle più strane venture in storia del cinema: una collaborazione con il genio del cinema muto Buster Keaton sulla produzione di un cortometraggio d'avanguardia senza titolo. Beckett all'epoca si stava avvicinando all'apice della sua fama, che sarebbe culminata con l'assegnazione del il …

Leggi tutto FILM o NOFILM

Dziga Vertov: The Man with the Movie Camera and Other Newly-Restored Works

« Io sono un occhio. Un occhio meccanico e sono in costante movimento! » (Dziga Vertov) Siamo arrivati nella nuova fascia nel campo del restauro cinematografico, toccando una delle vette più alte dell'eccellenza tecnica. Su questo film sono stati stesi fiumi di articoli interamente dedicati sul lavoro realizzato dal gruppo, fondato nel 1924, dei Kinoglaz …

Leggi tutto Dziga Vertov: The Man with the Movie Camera and Other Newly-Restored Works

New Eisenstein Biopic: Greenaway Goes Loco in Guanajuato – Brenton Film

http://www.brentonfilm.com/reviews/new-eisenstein-biopic-greenaway-goes-loco-guanajuato

Max Linder – Les Long métrages Américains [BluRay DVD Combo]

Nel 1916, il comico più popolare al mondo era Charlie Chaplin, tanto che ha meritato alcuni articoli presenti all'interno di questo blog (In particolare l'ultimo dedicato al nuovo BluRay dei Mutual della BFI). Quando Chaplin lascio gli Studios, alla Essanay rimase un vuoto incolmabile e nel tentativo di rimediare, provarono a sostituirlo con uno dei più …

Leggi tutto Max Linder – Les Long métrages Américains [BluRay DVD Combo]

Conferme dal BluRay BFI “Chaplin’s Mutual Comedies”

Grazie al contributo da parte del sito internet DVDBeaver.com abbiamo la conferma di quello che ho descritto nell'ultima parte dell'articolo "I restauri dei cortometraggi Essanay (e delle revisioni sui Mutual)": ci sono dei veri e propri miglioramenti presenti nella nuova edizione BluRay inglese (quindi Regione B) curata dalla BFI. Prima di tutto questa nuova edizione molte più …

Leggi tutto Conferme dal BluRay BFI “Chaplin’s Mutual Comedies”

I restauri dei cortometraggi Essanay – Parte 3

Per concludere la nostra breve analisi, sul lavoro di restauro sul periodo chapliniano sotto la casa Essanay, prendiamo in analisi tre degli ultimi film girati sotto contratto. Prima di volevo buttare un occhio sulle proporzioni del fenomeno che la sua popolarità aveva assunto: il 1915 segna anche l'anno del boom della celebrità Chaplin. Basti pensare alle innumerevoli parodie, …

Leggi tutto I restauri dei cortometraggi Essanay – Parte 3

I restauri dei cortometraggi Essanay – Parte 2

Prima di continuare volevo informare i lettori che l'articolo precedente è stato pubblicato sulla pagina prima ancora di essere stato riveduto dall'autore: come sapete quando si scrive su WordPress, esiste una sezione chiamata "Articoli pubblicati" e un'altra chiamata "Bozze"; l'autore ha accidentalmente cliccato il tasto PUBBLICA invece di SALVA BOZZA (Dovete perdonarmi ma, dallo scorso marzo, sto …

Leggi tutto I restauri dei cortometraggi Essanay – Parte 2

I restauri dei cortometraggi Essanay (e delle revisioni sui Mutual)

Dopo un lavoro di 17 anni la Cineteca di Bologna e il laboratorio L’Immagine Ritrovata, in stretta collaborazione con l’Association Chaplin, hanno portato a compimento il restauro di tutti i cortometraggi girati da Charles Chaplin fra il 1914 e il 1917. Il progetto è stato diviso a seconda delle tre case di produzione dove Chaplin ha …

Leggi tutto I restauri dei cortometraggi Essanay (e delle revisioni sui Mutual)

Il restauro invisibile di Maciste Alpino (1916)

Non finirò mai di ripeterlo: questi film non sono molto, ma troppo importanti per non meritare una pubblicazione video! (conoscendo la natura del restauro 2K non sarebbe male vederlo ripubblicato su formato BluRay: potrebbe finalmente spalancare la strada verso il formato dell'alta definizione nel cinema muto italiano dopo anni di ritardo rispetto al mercato internazionale del "silent …

Leggi tutto Il restauro invisibile di Maciste Alpino (1916)

24 e 25 Marzo 2015: il ritorno, la lunga ed interminabile notte e il difficile viaggio a Bologna.

Le disavventure di un ritorno da Karlsruhe a Bologna. Il paradosso è supremo.

Viaggio a Karlsruhe e Friburgo.

(ovvero tra Karlsruhe e Friburgo per il Karlsruher Stummfilmtage o Karlsruhe Silent Film Festival) Saltiamo la parte delle presentazioni perchè penso che ormai mi conoscete, mi limito a dire che solo recentemente mi sono accorto di saper scrivere (a mio modo ovviamente), quindi bando alle ciance e avviamoci direttamente al contenuto. Quì abbiamo un contenuto che può essere sia …

Leggi tutto Viaggio a Karlsruhe e Friburgo.